Marzo 2015 - Giardino di casa Biasi

Vai ai contenuti

Menu principale:

Diario del giardino > 2015


MARZO 2015

E' arrivato e se ne è andato anche marzo, velocemente per tutte le cose che ci sono da fare per la nuova stagione nel giardino.

Tra le "urgenze" a cui far fronte abbiamo dovuto risolvere il problema talpe. Già l'anno scorso, queste care bestiole ( peraltro belle di pelo e con interessanti zampette), avevano manifestato la loro presenza con le classiche montagnette di terra; ma erano poco fuori dall'orto, vicino all'aiuola di mattoni tufacei ed avevamo pensato di risolvere il problema con i dissuasori ad ultrasuoni; quest'anno invece, avevano già colonizzato ampiamente l'uliveto e si stavano dirigendo verso le aiuole sotto l'argine , lasciando alle loro spalle una quarantina di collinette. Siamo corsi ai ripari e, grazie ad una amica, abbiamo fatto la conoscenza del "cacciatore di talpe".
E' arrivato una mattina, ci ha spiegato come identificare le gallerie, ci ha venduto e posizionato le trappole ed abbiamo risolto il problema rapidamente...se lo avessimo saputo prima.
Il 28 e 29 marzo abbiamo attuato un'apertura straordinaria del giardino per poter ammirare gli ellebori, le camelie e i bulbi primaverili, nonchè alcuni arbusti fioriferi di fine inverno.
E' stato un successo.
Grazie a tutti coloro che hanno partecipato.
E adesso lavoriamo per poter aprire il giardino a maggio con qualche piccola novità rispetto all'anno scorso.
Arrivederci, vi aspetto numerosi.
Cecilia



 
                               Pesina di Caprino Veronese
Torna ai contenuti | Torna al menu