Luglio 2014 - Giardino di casa Biasi

Vai ai contenuti

Menu principale:

Diario del giardino > 2014


LUGLIO 2014

sta volgendo al termine questo luglio che per le caratteristiche atmosferiche ci ricorda più un mese primaverile; piove un giorno si e uno no e quando Giove pluvio imperversa la forza degli elementi  è notevole: secchiate d'acqua con vento forte, qualche chicco di grandine ( per fortuna senza danni irreparabili per le piante, ma con alcune foglie tenere diventate dei trafori) cespugli spettinati... ed appena viene il sole si pulisce, si riordina, ma dopo poco siamo da capo.
Beh,bando alle malinconie: luglio ci ha riservato anche delle splendide fioriture di agapanthus, mirto e hydrangee (nella foto esemplare di Hydrangea paniculata 'Great star'). Il Thalictrum delavayi 'Splendide', in fiore da almeno un mese, è una nuvola lilla che le  immagini non sanno evidenziare, gli anemoni japonici stanno fiorendo, gli hibiscus  non sono mai stati così rigogliosi e, cosa veramente anomala, tutto il prato è verde  da far invidia ai  nostri amici d'oltre manica.
Con questo tempo i visitatori non sono stati particolarmente numerosi, ma chi è venuto  ci sembra sia rimasto soddisfatto dell'esperienza  e ha dato modo a noi  di conoscere persone  amanti del verde, con le quali scambiare opinioni, ed estremamente piacevoli tanto, in alcuni casi, da poter instaurare dei rapporti di amicizia.
Una cosa importante è la convenzione che abbiamo stipulato con l'associazione Centro Turistico Giovanile.
Un'altra novità piacevole di questo luglio  è stata la laurea triennale conseguita da Tommaso, socio fondatore della nostra associazione degli amici del giardino, nonchè nipote della sottoscritta: 110 e lode in economia internazionale e mercati finanziari.
Ne abbiamo approfittato per fare un giretto a Trieste (bellissima) ed abbiamo visitato il castello di Miramare (ho fotografato qualcosa).
A presto Cecilia


 
                               Pesina di Caprino Veronese
Torna ai contenuti | Torna al menu