Giugno 2016 - Giardino di casa Biasi

Vai ai contenuti

Menu principale:

Diario del giardino > 2016

Giugno 2016

Sto inviando questo diario con parecchio ritardo e per farlo ho dovuto scorrere l'agenda dove, da quest'anno, sto scrivendo alcune annotazioni sul tempo ed il giardino; con mio sommo stupore  ho visto che per i primi 15 giorni di giugno il tempo  è stato abbastanza piovoso. Con la siccità che poi è comparsa sembra incredibile.
Devo dire comunque che la nostra zona è stata risparmiata (per ora) da grandinate e piogge torrenziali, anche se guardando le previsioni del tempo al mattino sta diventando difficile capire cosa succederà :"...nubi alternate a sereno, piogge qua e là...."
Le foto che ho messo per il mese comprendono la fioritura della rosa filipes kiftsgate che ogni anno si ripropone a partire dalla seconda metà di maggio per circa tre settimane. E' vero, è effimera, ma come dà risalto a tutto il giardino! Da qualunque prospettiva si nota questa cascata di fiori bianchi e profumati che scende dalla cima degli ippocastani. Una meraviglia!!
Il fiore bianco è Romneya coulteri, una papaveracea acquisita di recente che quest'anno ci ha regalato una copiosa fioritura....
L'evento clou del mese è stato sicuramente il concerto inaugurale del Baldo festival con associata la mostra fotografica INTRAMURA.
Il giorno 11, nella cornice del giardino segreto che fungeva da palcoscenico, si è esibito il "Trio Barocco".
In platea ( giardino medioevale) circa 80 coraggiosi che, sfidando l'acquazzone delle 13, hanno potuto godere di un pomeriggio di sole e musica che ci è sembrato splendido. In concomitanza con il concerto, gli organizzatori della mostra fotografica "Intramura" hanno esposto  nelle nostre barchesse le immagini relative al giardino.
Cecilia

In alto a sx: viale con fioritura di Rosa filipes Kiftsgate
in centro: Romneya coulteri ( primo piano)
a dx: cespuglio Romneya coulteri
sopra: Melia azedarach Rosa 'Tesorino'

 
                               Pesina di Caprino Veronese
Torna ai contenuti | Torna al menu